LE COMPETENZE DEL FUTURO, OGGI

Volevamo unire l’Italia, digitalmente divisa, fra chi sa e chi non sa, chi può e chi non può. Per questo abbiamo chiamato questo progetto Risorgimento Digitale, e ci abbiamo messo davanti la parola Operazione perché di questo si trattava e si tratta: di una operazione con diversi fattori e addendi e divisori che devi cercare di combinare in una formula magica che renda l’Italia digitale: più ricchezza, più occupati, più efficienza, più trasparenza, più opportunità.

Operazione Risorgimento Digitale è quindi un hub in grado di offrire, gratuitamente, diverse tipologie di contenuti divulgativi, formativi e si rivolge a quattro target specifici:

  • Persone, per acquisire, grazie ad un impegno quotidiano, maggiori competenze digitali e migliorarsi la vita
  • Imprese, per dare forza e supporto alla transizione digitale del nostro mondo produttivo
  • Pubblica amministrazione, per accompagnare la trasformazione digitale della PA
  • Giovani un’ offerta formativa pensata per i giovani attraverso l’innovazione didattica e l’integrazione delle nuove tecnologie nei processi di apprendimento
  • Per questo mettiamo in campo un team multidisciplinare che, nei prossimi mesi, formerà migliaia di italiani sparsi su tutto il territorio e lavorerà per raggiungere l’obiettivo che ci siamo posti: rimontare il ritardo digitale e rendere accessibile a tutti la rivoluzione di Internet.

    Il DESI 2020 - l'indice di digitalizzazione dell'economia e della società della Commissione europea - pone l’Italia agli ultimi posti di questa particolare classifica e fornisce il metro dell'impresa che è necessario compiere per arrivare a colmare un ritardo strutturale nelle competenze degli italiani davanti alle opportunità offerte dalla rivoluzione di Internet. È così che abbiamo deciso di provare a capire ancora meglio quale sia l'effettivo stato della digitalizzazione nel nostro Paese elaborando il “Rapporto sulla trasformazione digitale dell’Italia”, realizzato dal Censis in collaborazione con il Centro Studi TIM. 

    Questo importante studio, nato nell’ambito delle analisi a supporto del programma Operazione Risorgimento Digitale, analizza il percorso di trasformazione digitale effettuato dall’Italia nell’ultimo anno, mettendo a confronto le abitudini e i comportamenti degli italiani nell’uso dei servizi digitali prima e durante il lockdown. Le principali evidenze raccolte indicano un’importante crescita nell’utilizzo dei servizi digitali che è stato più marcato rispetto ad altri paesi. In questi mesi l’Italia è stata in grado di far emergere  un forte potenziale digitale fino ad ora inespresso che lascia ben sperare per un futuro consolidamento e recupero del gap che ancora ci separa dai principali paesi europei.

    Rapporto sulla trasformazione digitale dell’Italia (abstract) Leggi qui.

    Rapporto sulla trasformazione digitale dell’Italia (versione integrale) Leggi qui.

    Rapporto sulla trasformazione digitale dell’Italia. Leggi qui.

    Tim aderisce a

    In collaborazione con

    Con il patrocinio di

    Federazione di settore

    In collaborazione con